“Progetto InFormare”, quinta edizione.
Pazienti, medici ed esperti a confronto

“Progetto InFormare” è un momento durante il quale gli argomenti scientifici relativi a tutto ciò che riguarda vista e visione, vengono affrontati e gestiti in modo semplice, diretto e immediato, al fine di coinvolgere una platea eterogenea, composta anche e soprattutto da semplici cittadini che vogliono affrontare questi temi sotto il profilo della prevenzione o che sono stati interessati – direttamente o indirettamente – da alcune delle tante patologie, o semplici disturbi, che interessano l’universo della vista.

Quest’anno, oltre agli organizzatori di Centro Vista Sud, gli ottici Manfredi Cuttitta e Massimo Faustini, saranno presenti gli oculisti Antonino Cuttitta e Flavio Cucco, entrambi medici chirurghi, che tratteranno i temi della superficie oculare e del cheratocono, una patologia che deforma la superficie della cornea; Mariangela Troia, direttrice di Camplus Guest; Dario Polisano, noto biologo nutrizionista ed esperto in nutrizione clinica che affronterà la correlazione tra corretta alimentazione e prevenzione delle patologie. Completa il quadro dei partecipanti Elisa Di Tria, optometrista di Hoya Lens Italia, con un intervento mirato all’analisi dei disturbi che possono essere provocati dall’intenso uso dei dispositivi digitali.

Non mancherà, come per ogni edizione di Progetto InFormare, il momento solidale: gli occhiali dismessi che sono stati raccolti da Centro Vista Sud, grazie alla collaborazione di Hoya, vengono dotati di nuove lenti e devoluti in beneficienza. Quest’anno saranno destinati alla Missione Speranza e Carità di Biagio Conte.

L’ingresso a “Progetto InFormare” è libero, ma è necessario prenotarsi.

Appuntamento sabato 18 maggio 2019 al Camplus Guest
Via dei Benedettini 5 – Palermo

PROGRAMMA DELL’INCONTRO

16.00
Accoglienza degli ospiti

16.15
Manfredi Cuttitta e Massimo Faustini
Centro Vista Sud Palermo.
“Presentazione del Progetto InFormare, di Centro Vista Sud e dei temi della V Edizione del Progetto InFormare”

16.30
Mariangela Troia
Direttrice di “Camplus Guest”.
Il Camplus Guest
Breve presentazione della struttura, nel cuore di Palermo, che ospita l’incontro e che rappresenta un modo nuovo e innovativo di intendere l’ospitalità.

16.45
Antonino Cuttitta
Medico chirurgo, oculista. Responsabile della Clinica oculistica “Centro Andros” di Palermo.
La superficie oculare
Il complesso e delicato sistema composto da diverse strutture che cooperano e si adoperano affinchè l’occhio possa svolgere la propria funzione.

17.10
Elisa Di Tria
Optometrista Hoya Lens Italia.
Sync III – Le lenti per la riduzione dell’affaticamento visivo digitale
Il passaggio tra più dispositivi, dagli smartphone, ai tablet, dai computer fissi ai mobili, agli smartwatch e alle TV digitali, può generare stress a livello visivo. Le persone collegano i propri sintomi all’utilizzo di questi dispositivi, ma non ai propri occhi. Adottare uno strumento come le lenti “Sync III” di Hoya Lens, può aiutare a prevenire l’affaticamento visivo digitale e ad alleviarne i sintomi.

17.50 Pausa caffè

18.10
Il Momento Solidale del Progetto Informare
Consegna delle montature alla Missione Speranza e Carità di Biagio Conte. Le lenti saranno omaggiate da Hoya Lens Italia.

18,30
Flavio Cucco
Medico chirurgo, oculista.
Il cheratocono: dalla diagnosi alla chirurgia
Questa patologia non infiammatoria, provoca l’assottigliamento e la deformazione della cornea che assume la caratteristica forma conica.

19,00
Dario Polisano
Biologo-nutrizionista, esperto in nutrizione clinica.
La nutriterapia dell’occhio
Anche gli occhi necessitano di specifici nutrienti per aiutare la prevenzione di determinate patologie.

19.10
Question time e saluti conclusivi